Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Passaporti e ETD

Passaporti

Puoi rinnovare il tuo passaporto se sei iscritto nell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) nella circoscrizione consolare di Dar es Salaam e il tuo ultimo passaporto è stato rilasciato dall’Ufficio Consolare di Dar es Salaam.

Se il tuo ultimo passaporto risulta rilasciato da altro Ente (controllare pag. 4 del passaporto), prima di rilasciare il documento di viaggio, l’Ambasciata dovrà chiedere una specifica autorizzazione e delega all’emissione del passaporto alla Questura italiana o all’Ambasciata o Consolato del luogo nel quale è stato rilasciato. Si richiede quindi di inviare in anticipo tramite e-mail a cons.dar@esteri.it la scansione del modulo di richiesta compilato, del passaporto (solo la pagina 2 con i dati anagrafici e la pagina 4 con la specifica dell’autorità che lo ha rilasciato), il visto tanzaniano di residenza, al fine di richiedere il Nulla Osta necessario.

Prima di avviare la procedura di richiesta del passaporto, assicurati che il tuo indirizzo e il tuo stato civile risultino aggiornati presso l’Ambasciata. Tutti gli atti necessari all’emissione di un nuovo passaporto (certificati di nascita, di matrimonio, eventuali sentenze di divorzio e provvedimenti di cambio nome e/o cognome) devono essere già stati acquisiti dall’Ambasciata. Per informazioni sull’aggiornamento dello stato civile, consulta questa pagina.

 

Se non sei residente in Tanzania o non sei iscritto AIRE e devi fare rientro con urgenza in Italia l’Ambasciata può rilasciarti un Documento Provvisorio di Viaggio. Vedi il paragrafo su Emergency Travel Document (ETD) qui sotto.

La procedura per il rilascio del passaporto è descritta in dettaglio nelle seguenti pagine:

Passaporto per maggiorenni

> Passaporto per minorenni

 

Attenzione! I minori italiani sotto i 14 anni per poter viaggiare devono avere il passaporto come documento di riconoscimento individuale ed essere accompagnati da almeno un genitore o da chi ne fa le veci. Se devono viaggiare da soli o affidati a una persona diversa dai genitori o a un ente o alla compagnia di trasporto dovrai chiedere in Ambasciata una “Dichiarazione di accompagnamento”. Leggi qui https://ambdaressalaam.esteri.it/it/servizi-consolari-e-visti/servizi-per-il-cittadino-italiano/dichiarazione-di-accompagnamento/  la procedura per ottenere la dichiarazione di accompagnamento.

 

ETD (Emergency Travel Document)

Se non sei residente in Tanzania e hai smarrito il passaporto o te lo hanno rubato per prima cosa verifica se il passaporto è stato consegnato all’Ambasciata. Puoi contattarci scrivendo un email all’indirizzo cons.dar@esteri.it, o telefonando al telefono per le Emergenze connazionali al nr +255754777701 indicando i tuoi estremi anagrafici completi, comune di residenza in Italia e se possibile, i dati relativi al passaporto rubato o smarrito (numero del passaporto, data di rilascio e autorità di rilascio).

Se hai verificato con l’Ambasciata che il tuo passaporto non e’ stato rinvenuto dalle Autorita’ tanzaniane e  consegnato all’Ambasciata puoi chiedere un appuntamento per il rilascio di un ETD (Emergency Travel Document), un documento di viaggio provvisorio valido per fare rientro in Italia o nello Stato Membro UE in cui risiedi, inviando una email a cons.dar@esteri.it specificando il Comune di residenza.

Quando vieni in Ambasciata porta con te:

  • la denuncia di furto del passaporto effettuato presso la locale Autorità di Polizia;
  • 2 fotografie recenti, frontali, uguali, a colori, su sfondo bianco (3.5×4.5 cm);
  • il biglietto aereo per il ritorno in Italia (o nello Stato Membro UE di residenza);
  • copia del documento smarrito/rubato se disponibile;
  • laddove possibile, altri documenti comprovanti la tua identità;
  • contanti per il pagamento (verifica qui la tariffa consolare).