Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Italia contro la corruzione

Mercoledì 22 maggio il Ministro degli esteri Enzo Moavero Milanesi ha presentato il Secondo Rapporto sull’Italia nell’ambito della Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione (Uncac), che prevede periodiche verifiche dei paesi aderenti.

Questo secondo ciclo di valutazione si è concluso con un esito ampiamente positivo. Sono stati riconosciuti i progressi fatti per sostenere la lotta alla corruzione in tutte le sue forme, oltre ad alcune buone pratiche che ne permettono la prevenzione.

Un ottimo risultato che premia gli sforzi di successivi governi italiani per estirpare la corruzione con misure preventive e repressive, periodiche modifiche all’ordinamento legale per combattere le nuove forme di corruzione, ed il coinvolgimento di media, imprese e cittadini.