Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

AVVISO CONIUGI CITTADINI U.E. e possessori di carte di soggiorno

Il regolamento UE, ha stabilito che, dal 3 agosto 2023, le Carte di Soggiorno cartacee non saranno più valide ai fini dell’ingresso nei territori Schengen.
Chi ne fosse ancora in possesso dovrà quindi richiedere un visto turistico per raggiungere la destinazione.
Una volta rientrati al Comune di residenza dovranno richiedere l’emissione di una Carta di Soggiorno elettronica.