Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Permessi di lavoro e di residenza in Tanzania

18/01/2016

Si informa che il governo della Tanzania ha recentemente introdotto permessi di lavoro e di residenza separati. I provvedimenti che sottendono tale innovazione implicano per i non cittadini che intendano lavorare in Tanzania l’obbligo di essere titolari contemporaneamente di un permesso di lavoro e di un permesso di soggiorno. Questo requisito è in vigore dal 1 ° ottobre 2015 solo nella MAINLAND.

Un avviso pubblico e’ stato emesso dalle competenti Autorita’ Tanzane tendente a far rispettare, da parte dei non cittadini il nuovo regolamento Employment Act 2015, (scaricabile dal link: http://www.tic.co.tz/media/The%20non-citizens%20%28employment%20Regulations%29%20Act,%202015.pdf) mentre in data 27 dicembre 2015 ha revocato il il permesso CTA (Carry on Temporary Assignment) per tutti gli investitori, volontari e stranieri che intendono esercitare o partecipare a meeting o progetti speciali per un breve periodo. In sostituzione del predetto e’ stato introdotto il STP (Short Term Permit) che e’ un multiple –entry permesso di lavoro valido 6 mesi, che si deve ottenere prima dell’arrivo nel Paese dal Ministry of Labour previo pagamento di 500 USD.

Una volta ottenuto il STP si dovra’ fare domanda per ottenere un premesso di residenza al costo di 2050 USD (non confermato). Si rende noto che di fronte alla complessita’ e alla non completa comprensibilita’ delle nuove procedure, l’Unione Europea in collaborazione con il Canada hanno indirizzato attraverso le rispettive Ambasciate una nota ed una lista di domande ai Permanent del Ministry of Labour, Parliament, Policies and People with Disabilities e il Ministry of Home Affairs, tendenti ad ottenere opportune delucidazioni in ordine alle nuove disposizioni. Sara’ cura di questa Ambasciata, una volta ottenuto una risposta dalle autorita’ Tanzane fornire le informazioni del caso.