Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio

 

Messaggio

Messaggio dell'Ambasciatore

 

Per la prima volta in Africa e per la prima volta come Ambasciatore. Si tratta per me di un grande onore e di una rilevante responsabilità, che vorrei affrontare con la massima disponibilità e capacità di ascolto, sia nei confronti degli italiani che dei tanzani.
Ascoltare, comprendere, spiegare e mediare. Quattro verbi che riassumono la missione della diplomazia, di cui vi è oggi un grande bisogno: ascoltare il paese che ci ospita, comprenderne le scelte e le preoccupazioni, spiegare agli italiani cosa sta accadendo in Tanzania e perché. Ed infine mediare, per trovare la chiave e il modo per far comunicare due popoli lontani geograficamente, eppure uniti da molti ponti, ideali e concreti.
L’Italia in Tanzania sono gli uomini e le donne della cooperazione, i missionari, gli imprenditori turistici a Zanzibar, i funzionari internazionali, i manager in cerca di opportunità commerciali e di investimento, gli ingegneri, i ricercatori e gli archeologi che indagano sull’alba dell’umanità nelle gole dell’Olduvai, e molti altri che portano storie di ogni genere e con con cui vorremmo dialogare.
Partendo dal sito dell’Ambasciata, la prima porta d’ingresso, che speriamo sia utile per conoscere meglio sia l’Italia che la Tanzania.

 


38